La metodologia di Diagnosi e Terapia Meccanica secondo McKenzie si occupa della valutazione, del trattamento e della prevenzione dei disturbi meccanici della colonna vertebrale e delle articolazioni periferiche.
Per disturbo meccanico si intende che la sintomatologia viene provocata da una deformazione meccanica dei tessuti molli in seguito al mantenimento di posture o all'esecuzione di movimenti, escludendo quindi le altre cause di natura infiammatoria (es. artrite reumatoide), neoplastica o legata agli organi interni.
Questa metodica, messa a punto dal fisioterapista neozelandese Robin McKenzie, viene applicata in tutto il mondo e la sua efficacia è stata dimostrata da innumerevoli lavori scientifici.
Consiste di tre componenti fondamentali: diagnosi meccanica, trattamento meccanico, prevenzione delle recidive.
Sulla base della diagnosi medica (di esclusiva competenza del medico, per es. diagnosi di lombosciatalgia) e della relativa prescrizione di fisioterapia, il fisioterapista in seguito ad una accurata anamnesi ed esame dei movimenti giunge ad una diagnosi meccanica.
La diagnosi meccanica permette di classificare il problema meccanico in tre sindromi: sindrome da postura, sindrome da disfunzione e sindrome da derangement.
In base alla sindrome specifica viene impostato dal fisioterapista il trattamento meccanico incentrato sull'esecuzione di movimenti e sul mantenimento di posture corrette da parte del paziente stesso; solo in alcuni casi il trattamento prosegue con mobilizzazioni da parte del terapista, soprattutto quando le forze generate dal paziente non sono sufficienti a modificare la sintomatologia.
Una volta che l'episodio doloroso si è risolto il paziente viene educato nella prevenzione delle recidive conseguendo alcune modifiche comportamentali (ad esempio nelle posture quotidiane) e proseguendo con gli esercizi di auto trattamento in modo che esso diventi il protagonista della gestione della propria salute “articolare”.
In conclusione il metodo di Diagnosi e Terapia Meccanica secondo Mckenzie è un approccio ai dolori muscolo-scheletrici che permette di dare risposte ritagliate su misura per gli specifici problemi di ciascun paziente e la cui validità è stata confermata dalla letteratura internazionale.


Per approfondimenti www.mckenzie-italia.com - www.mckenzieinstitute.org