Nello studio Fisiobartek di Borgo S.Dalmazzo il fisioterapista Bartek si occupa del trattamento di tutte le problematiche dell'apparato muscolo-scheletrico come mal di schiena, male al collo, tendiniti, artrosi, sciatica, periartriti; inoltre svolge attività di riabilitazione post-traumatica e post-chirurgica come in seguito a fratture, distorsioni, interventi di ricostruzione legamentosa o inserimento di protesi articolari.
In particolare i dolori articolari e alla colonna vertebrale vengono trattati secondo i principi della Mechanical Diagnosis and Therapy® (Diagnosi e Terapia Meccanica) associando, quando necessario, la Tecarterapia® Human Tecar®. Le sedute si svolgono individualmente in modo da prestare la massima attenzione allo specifico problema del paziente e comprendono sempre una valutazione iniziale che permette di concordare con il paziente stesso gli obbiettivi terapeutici, i modi e i tempi per realizzarli.
Spesso vengono suggeriti piccoli esercizi da eseguire a domicilio in modo da dare più continuità alla terapia e ridurre il numero di sedute da effettuare in studio ottimizzando i tempi di recupero e rendendo il paziente protagonista della propria riabilitazione.
Il fisioterapista Paolo Bartek collabora con medici ortopedici nel caso di riabilitazioni post-intervento lavorando secondo le indicazioni del chirurgo per ottenere il miglior recupero funzionale sia nelle attività della vita quotidiana sia nelle attività sportive o ricreative.

La attività fisioterapica viene organizzata nel modo seguente:
Prima visita: nel corso del primo appuntamento viene effettuata una valutazione iniziale in modo da inquadrare il problema del paziente e stabilire i tempi e i modi con cui verrà organizzata la riabilitazione anche tenendo conto delle specifiche esigenze del soggetto interessato.
Nel caso di disturbi muscolo-scheletrici meccanici come mal di schiena, male al collo, dolore al ginocchio ecc. lo scopo della prima visita è di giungere, se possibile, ad una diagnosi meccanica (vedi diagnosi e terapia meccanica) sulla base della quale verrà proposta una adeguata terapia meccanica basata sull'esecuzione di movimenti altamente specifici eventualmente associati al trattamento con Tecarterapia®. Nel caso postumi da traumi o interventi chirurgici la prima visita permetterà di valutare il livello di compromissione funzionale, di verificare gli eventuali protocolli riabilitativi suggeriti dal chirurgo o dal medico curante e di programmare le sedute di recupero funzionale da effettuarsi in studio.
Sedute successive: nel caso di problemi meccanici verrà ricontrollata la presentazione del dolore e dei movimenti per verificarne la correttezza o la necessità di opportune modifiche e verrà effettuato il trattamento meccanico e/o con Tecarterapia®.
Per quanto riguarda il recupero post-chirurgico o post-traumatico le sedute si svolgeranno con l'utilizzo di attrezzi e di esercizi sotto il controllo del fisioterapista e sempre individualmente.
La durata delle sedute è di circa un'ora per quanto riguarda la prima visita e di quarantacinque minuti le successive.

L'ingresso a piano terra è dotato di scivolo per disabili e di ascensore. All'interno è composto da uno studio per le valutazioni e i trattamenti manuali e con Tecarterapia® Human Tecar®, e da due piccole palestre con l'attrezzatura (cyclette, tapis roulant, macchine per il rafforzamento) per la riabilitazione motoria.